Ubriaca al volante va a sbattere contro un palo, il marito si offre per l’etilometro

Una donna di 28 anni è stata denunciata per guida in stato di ebbrezza: con la sua auto è andata a sbattere contro un palo a Giussano (MB). Il marito, giunto sul posto dell'incidente, si è offerto per sottoporsi all'alcoltest al suo posto.

17
La scorsa notte i carabinieri  della compagnia di Seregno (Mb) sono intervenuti a Giussano dove, all’incrocio tra via Pietro Nenni e via Prealpi, una 28enne ha perso il controllo della sua auto  e si è scontrata prima contro un cartello stradale, abbattendolo, e poi contro un palo dell’illuminazione pubblica dove invece ha fermato la corsa.
I militari, dopo aver fatto soccorrere lei e l’amica che era in auto con lei dai sanitari del 118, hanno chiesto alla 28enne di sottoporsi all’alcoltest. Ma proprio in quel momento è sopraggiunto il marito della donna, il quale probabilmente forte del suo precedente per guida in stato d’ebbrezza, intuito quello che sarebbe stato il probabile risultato del test, si è offerto – enza successo_ – di poterlo fare al posto della consorte chiedendo se avesse potuto soffiare nell’etilometro al posto della moglie.
La donna quindi, sottoposta alle due prove previste, è risultata in entrambe positiva con un tasso superiore a g/l 1,3 e pertanto è stata denunciata per guida in stato d’ebbrezza con contestuale ritiro della patente di guida. Entrambe le ragazze sono state poi visitate in via precauzionale al pronto soccorso dell’ospedale di Carate Brianza.
Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.