Controlli in Brianza, due locali sanzionati dal Nas

Controllo del territorio da parte dei carabinieri di Vimercate insieme ai Nas e alla polizia locale.. Un 28enne italiano è stato sorpreso al volante con un tasso alcolemico oltre il consentito. Due locali sono stati sanzionati per carenze igieniche e strutturali.

59
Controlli dei carabinieri del Comando Compagnia di Vimercate, insieme ai Nas di Milano  e  agli agenti della Polizia Locale venerdì sera, nei luoghi della movida brianzola. 14 tra donne e uomini in uniforme sono stati impegnati dalle  19 e fino a tarda notte, al fine di garantire un maggior senso di sicurezza in città. Occhi puntati sulla “malamovida”, con una serie di servizi straordinari nell’ambito del piano di coordinamento della Prefettura e disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Monza Brianza.
Sotto la lente d’ingrandimento dei militari le zone “calde” di Vimercate: Largo Europa, piazza Marconi e le vie limitrofe. Sono stati eseguiti vari posti di controllo della circolazione stradale, dove sono stati fermati 12 veicoli. Particolare attenzione è stata posta al pericoloso fenomeno della guida sotto effetto dell’alcol: 4 conducenti sono stati sottoposti al test etilometrico dal quale un 28enne italiano è stato sorpreso al volante con un tasso alcolemico pari a 1,53 gr/l. Per l’automobilista è scattato il ritiro della patente e il sequestro della propria autovettura ai fini della confisca.
Durante la serata i militari del reparto speciale dell’Arma hanno poi provveduto ad ispezionare due esercizi commerciali, una pizzeria Kebab ed un bar coffee-drink, in piazza Marconi e Largo Europa,   ritrovo di giovani e giovanissimi specie nel weekend. In entrambi i locali sono state riscontrate carenze igieniche (cibo ricongelato), omettendo le procedure previste dall’HACCP; nel secondo anche strutturali del locale di preparazione del cibo, elevando ai rispettivi titolari una sanzione amministrativa di 2mila euro.
Print Friendly, PDF & Email