Studenti in corteo a Milano, la protesta contro l’alternanza scuola-lavoro

I ragazzi in corteo si sono seduti a terra e hanno osservato un minuto di silenzio per ricordare gli studenti rimasti uccisi durante le ore di alternanza.

11

Studenti in corteo stamattina a Milano per protestare contro l’alternanza scuola lavoro. La manifestazione è partita da Largo Cairoli e si è conclusa in piazza Fontana.  I ragazzi sono scesi in piazza per “dire no al governo neofascista di Fratelli d’Italia e di Giorgia Meloni, per dire no alle istituzioni politiche che non pensano agli studenti, e per dire no all’alternanza scuola-lavoro”. Lungo il percorso, terminato in Piazza Fontana, i ragazzi in corteo si sono seduti a terra e hanno osservato un minuto di silenzio per ricordare gli studenti rimasti uccisi durante le ore di alternanza, tra cui Giuseppe Lenoci, Lorenzo Parelli, e Giuliano De Seta, l’ultimo morto in provincia di Venezia. Sulle felpe di molti si legge: ‘Abbiamo iniziato per non fermarci’.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.