Regionali, Renzi: Moratti la conosco da anni ha migliorato situazione sanità

Parlando a Milano di Letizia Moratti ha spiegato che "la conosco da tanti anni, ha sicuramente migliorato la situazione sanitaria in Lombardia, che era messa molto male nei mesi della pandemia".

17

“In questo momento è tutta una discussione interna al centrodestra, anche abbastanza imbarazzante perché non si è mai visto un presidente di Regione litigare con il suo vicepresidente la settimana dopo che hanno vinto le elezioni politiche.
Tutto ciò premesso, insieme a Carlo Calenda e agli iscritti lombardi di Azione e di Italia viva decideremo insieme cosa fare. Per il momento mi sembra tutta una manfrina interna al centrodestra”. Lo ha detto il leader di Italia Viva Matteo Renzi a margine dell’incontro con gli elettori al Superstudiopiù di via Tortona a Milano, commentando le tensioni tra il governatore Fontana e Letizia Moratti.  Renzi, parlando di Letizia Moratti ha spiegato che “la conosco da tanti anni, ha sicuramente migliorato la situazione sanitaria in Lombardia, che era messa molto male nei mesi della pandemia. Ma ogni giudizio su questo verrà preso assieme a Calenda, Azione e Italia Viva, dopo che avranno terminato la loro discussione. Invito tutti ad aspettare la conclusione delle trattative sul governo, perché immagino che alla fine del mese ci sarà un governo e alla luce di questo inizieremo ad affrontare il tema delle regionali, in Lombardia e nel Lazio”. Parlando di alleanze in vista delle prossime elezioni regionali “noi non staremo né con il M5s e il PD, quindi né con il campo largo, né con la destra, com’è ovvio che sia”.

Commenti FB
Articolo precedenteRegione, Moratti: confermo disponibilità. Fontana: rapporto fiduciario incrinato
Articolo successivoGoverno, Meloni: “Già sentito Berlusconi, sono ottimista”
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.