Borseggiatrici “inseguite” da Striscia si rifugiano dalla polizia, denunciate

Per sfuggire a una troupe di Striscia la Notizia, in metropolitana a Milano, quattro ladruncole si scagliano contro la porta dell'ufficio della polizia in Cadorna; denunciate e indagate per violazione del Daspo urbano.

23

Quattro borseggiatrici sono state indagate dalla polizia dopo aver cercato di sfuggire alla troupe di Striscia La Notizia che stava realizzando un servizio sui furti nella metropolitana di Milano. Le donne fermate – di 15, 20, 26 e 28 anni, tutte con precedenti – sono state indagate per il danneggiamento della porta d’ingresso del posto di polizia all’interno della stazione ferroviaria di Cadorna. La troupe di Canale 5 ha incrociato il gruppo in stazione Centrale pochi minuti prima delle 18 e lo ha seguito in metro fino a Cadorna, dove le borseggiatrici hanno tentato di seminarli rivolgendosi ai poliziotti. La loro irruenza contro la porta, però, gli è costata la denuncia. Due di loro, inoltre, sono state indagate per la violazione del Daspo urbano ricevuto a Milano.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.