Si fa pagare per sostituirsi all’esame della patente, arrestato

Un 25 enne è stato fermato alla Motorizzazione di Brescia perché sosteneva gli esami teorici con documenti falsi sostituendo cittadini stranieri in difficoltà con la lingua italiana.

34

Un 25enne straniero è stato fermato dalla Polizia locale alla motorizzazione civile di Brescia, intento a sostenere l’esame teorico per il conseguimento della patente di guida utilizzando i dati di un cittadino indiano e documenti falsi. Dai controlli effettuati, è risultato che l’uomo si faceva pagare da cittadini stranieri che avevano difficoltà con la lingua italiana, ai quali offriva la possibilità di presentarsi alla motorizzazione al posto loro e di conseguire la promozione all’esame, il tutto esibendo documenti falsi. È stato quindi arrestato per falsa attestazione a pubblico ufficiale con successivo sequestro dei documenti e denunciato per uso di atto falso, sostituzione di persona e contraffazione del permesso di soggiorno.

Print Friendly, PDF & Email