Auto si ribalta e prende fuoco a Lumezzane, salgono a due le vittime

Il 31 enne al voltante della macchina che si è ribaltata, incendiandosi, ieri sera nel Bresciano è morto sul colpo mentre un passeggero di 19 anni è deceduto in ospedale. Secondo una prima ricostruzione l'auto viaggiava a forte velocità.

37

Si aggrava il bilancio dell’incidente avvenuto la notte scorsa a Lumezzane, nel Bresciano, in cui ha perso la vita Marco Rossi. 31enne di Villa Carcina, al volante di un’auto che si è ribaltata e ha preso fuoco. È morto infatti anche Giorgio Botti, di neanche 19 anni, che non è sopravvissuto alle gravi ustioni riportate. In macchina erano in quattro, tutti ragazzi della Valtrompia. In base a una prima ricostruzione, l’auto viaggiava a forte velocità e chi era al volante ha perso il controllo finendo contro un muretto in via Brescia. Pochi istanti dopo sono divampate le fiamme. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e il 118 oltre ai Carabinieri, che stanno conducendo tutti gli accertamenti sul tragico schianto.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.