Home News Cologno Monzese, arrestato l’uomo che ha ferito la convivente salvata dai Vigili...

Cologno Monzese, arrestato l’uomo che ha ferito la convivente salvata dai Vigili del Fuoco

E' stato arrestato dai carabinieri a Cologno Monzese (Milano) l'uomo di origini egiziane fuggito dopo aver ferito la compagna che si era rifugiata su un balcone da dove i Vigili del Fuoco l'hanno tratta in salvo con un'autoscala.

E’ stato arrestato dai carabinieri a Cologno Monzese (Milano) l’uomo di origini egiziane fuggito dopo aver ferito la compagna. Ai domiciliari, è accusato di evasione, ma i militari stanno valutando la sua posizione anche in merito all’aggressione nei confronti della compagna. L’uomo, 36 anni, ha ferito la compagna, romena di 35 anni, al culmine dell’ennesima lite. Lei ha cercato rifugio in un appartamento vicino ma lui l’ha raggiunta e trascinata in casa dove l’ha ferita con un coccio di bottiglia. Sempre secondo quanto emerso fino ad ora, la donna è poi riuscita a rifugiarsi su un balcone mentre l’uomo fuggiva. Salvata dai Vigili del Fuoco con un’autoscala e affidata al 118, la vittima è stata portata al pronto soccorso in codice giallo e non è in pericolo di vita. In un primo momento i carabinieri temevano che l’uomo si fosse barricato nell’appartamento, magari con l’intenzione di compiere un gesto estremo, tanto che i Vigili del Fuoco hanno sospeso l’erogazione del gas a tutto l’edificio. Quando sono riusciti a entrare in casa invece c’erano solo tre cani di grossa taglia. Le ricerche sono scattate immediatamente e in serata è arrivata la notizia dell’arresto.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version