Bonomi: “Taglio cuneo fiscale, stupisce silenzio a nostra proposta”

Il presidente di Confindustria: "Bisogna mattere in tasca agli italiani con reddito sotto i 35 mila euro almeno 1200 euro all'anno".

40

“C’è da fare un grande discorso in Italia sulla politica dei redditi, c’è sicuramente una fascia di italiani che sta soffrendo molto, quelli a basso reddito, quindi noi stimiamo quelli sotto i 35 mila euro comprendendo quindi anche i pensionati. Abbiamo proposto un taglio del cuneo fiscale, un intervento shock da 16 mld concentrato in questa fascia, a favore 2/3 dei dipendenti, 1/3 delle imprese, questo vorrebbe dire mettere in tasca agli italiani 1.223 euro per chi ha un reddito di 35 mila euro per tutta la vita lavorativa, sono stupito che di fronte a una proposta del genere di Confindustria ancora oggi non abbiamo ricevuto risposta dopo quasi 3 mesi che l’abbiamo proposta”: lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, a margine dell’assemblea generale di Assolombarda, a Mind.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.