Home News Ladre in fuga restano imbottigliate nel traffico, arrestate

Ladre in fuga restano imbottigliate nel traffico, arrestate

Il traffico di Milano non perdona. Ne sanno qualcosa due ladre sorprese dal padrone di casa in via Rogoredo a Milano. L'uomo le ha inseguite ed è riuscito a trattenerle fino all'arrivo dei carabinieri perche intrappolate in un ingorgo.

Due ladre d’appartamento colte sul fatto dal padrone di casa sono fuggite in auto ma, bloccate nel mezzo per il traffico, sono state trattenute dal proprietario e infine arrestate dai Carabinieri. E’ accaduto in via Rogoredo dove l’uomo, un 53enne marocchino, rientrando le ha trovate in casa a rovistare. Inseguite, le due sono scese di corsa per le scale e salite sulla loro auto, ma sono rimaste imbottigliate e quindi raggiunte dall’uomo, che si è aggrappato alla portiera della vettura. La scena è stata notata da una pattuglia del Radiomobile che è intervenuta. Una delle due, una donna di 29 anni, con svariati precedenti, è stata arrestata con l’ipotesi di furto aggravato e lesioni (per le escoriazioni riportate dal proprietario trascinato dalla macchina), l’altra, di 12 anni e quindi non imputabile, è stata riaffidata ai genitori, nel campo nomadi di via Monte Bisbino.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version