I carabinieri della compagnia di Abbiategrasso hanno arrestato un uomo di 67 anni per aver tentato di colpire la moglie alla testa e alla fronte con una mannaia da cucina. La donna si è salvata grazie all’immediato intervento della figlia presente in casa che è riuscita a disarmare il padre. I motivi del gesto, spiegano le forze dell’ordine, potrebbero  ricondursi ad uno stato depressivo di cui l’uomo sembrava soffrisse, insorto a causa di un   improvviso esborso di denaro necessario per la ristrutturazione dell’abitazione nella quale abita il nucleo familiare. La donna ha riportato importanti ferite da taglio alla testa e nella zona frontale. L’uomo dovrà rispondere di tentato omicidio aggravato in danno del coniuge.

Commenti FB
Print Friendly, PDF & Email