Addio a Ian McDonald, KING CRIMSON, FOREIGNER

0
388

È morto di cancro a New York il 9 febbraio 2022 circondato dall’affetto della sua famiglia IAN McDONALDfigura chiave nella scena progressive rock anni ’70 e fondatore dei leggendari KING CRIMSON. Aveva 75 anni. Negli anni ’80 è stato anche co-fondatore dei FOREIGNER, gruppo di AOR con cui ha ceduto al fascino del pop rock e incontrato il successo dei grandi numeri. Ad annunciare la sua scomparsa oggi il figlio dell’artista, tramite i social:

“Era incredibilmente coraggioso e non ha mai perso la sua gentilezza o il suo senso dell’umorismo neanche quando le cose si sono fatte difficili. Era un musicista brillante e intuitivoun’anima gentile e un padre meraviglioso. Vivrà per sempre attraverso la sua bellissima musica e l’amore dei suoi fan”.

Nato in Inghilterra, a Osterley nel 1946, McDonald era un polistrumentista e cantautore di immenso talento: nei King Crimson suonava sassofono e tastiere. L’album di debutto, “In The Court of the Crimson King” (1969)è stato un disco cruciale e clamoroso, di enorme culto tra gli appassionati: Ian aveva partecipato alla scrittura di tutti i brani, diventando di fatto uno degli artisti che definirono i canoni del progaveva portato in particolare alla corte del Re Cremisi una sensibilità jazz che si rivelò fondamentale nel definire il sound rivoluzionario della band.“Il contributo artistico di Ian ai King Crimson è stato inestimabile, profondo e decisivo”, si legge in una dichiarazione dell’etichetta discografica Discipline Global Mobile. Abbandonò presto il gruppo pedissapori con il leader Robert Fripp, pur avendo comunque collaborato qualche anno più tardi all’album “Red” (1974), perché la musica per lui era una missione, al di là di tutto. Con Frippo tornò a collaborare anche nel 2009.

Successivamente ha fondato la band anglo-americana dei Foreigner con il chitarrista Mick Jones, e anche lì il suo ampio contributo ha fatto la differenza nei primi tre album del gruppo, sul finire degli anni ’70. Mick Jones ha detto di lui nel 2017, durante la celebrazione del 40° anniversario della formazione: Ian è IL MUSICISTA tra i musicisti! Lavorare con lui è un viaggio infinito tra gli stili, riesce sempre a sorprenderti con il guizzo più geniale!”. Oltre a sax e tastiere, McDonald suonava abitualmente anche flauto, vibrafono e chitarra. Recentemente aveva suonato con la 21st Century Schizoid Band, composta da ex membri dei King Crimson del periodo 1969-72 e il cui monicker era ispirato ad un vecchio brano del gruppo. Nel 2017 aveva formato gli Honey West, band in cui suona il basso suo figlio. Durante la sua carriera ha inciso anche due album da solista e collaborato con Steve Hackett (Genesis) John Wetton (Asia).

Solo una settimana prima della sua morte, è stato pubblicato il trailer di un nuovo documentario dedicato ai King Crimson in cui McDonald si è scusato con Fripp per aver lasciato la band nel 1969.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.