Green pass, validità più lunga per chi ha la terza dose

Sembra essere questo l'orientamento del Governo ma nessuna decisione è ancora stata presa. Il tema sarà affrontato dopo l'elezione del Presidente della Repubblica.

0
67
foto pixabay

Si va verso l’estensione della durata del green pass per chi ha effettuato tutto il ciclo vaccinale compresa la terza dose, il cosiddetto booster. Secondo quanto si apprende – però – nessuna decisione e’ stata ancora presa. Il tema potrebbe, infatti, essere affrontato ed una decisone presa dopo l’elezione del Presidente della Repubblica. Intanto, secondo gli ultimi dati, sono saliti a 47.455.470 gli italiani che hanno completato il ciclo vaccinale primario contro il Covid, pari all’80% della popolazione. Le terze dosi sono invece 31.138.488 ed hanno interessato il 52,5% della popolazione. Nella platea 5-11 anni in 1.076.537 hanno ricevuto la prima dose (il 30% del totale di questa fascia d’età), mentre 332.517 (il 9%) hanno completato il ciclo. Ieri e l’altro ieri le somministrazioni si sono mantenute al di sopra di quota 500mila (533mila martedì e 524mila lunedì), al di sotto dei livelli raggiunti nei primi due giorni della settimana precedente.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.