“The music critic” con John Malkovich agli Arcimboldi

L'attore nei passi del critico cattivo in uno spettacolo ideato intorno alle stroncature che hanno coinvolto alcuni dei grandi maestri della musica, come Beethoven, Chopin, Prokofiev, Schumann, Brahms e Debussy.

0
212

Brahms? “Un bastardo senza talento”. Claude Debussy?”semplicemente brutto”. Sono alcune delle feroci critiche musicali su cui gioca ‘The music critic’, performance con protagonista John Malkovich, in calendario il 3 dicembre al TAM Teatro Arcimboldi di Milano. In questo ironico viaggio musicale attraverso i grandi successi della musica classica, Malkovich – che veste i panni del critico cattivo – è accompagnato da musicisti come il violinista Aleksey Igudesman e il pianista Hyung-ki Joo che, sul palco con lui, dissentono e contrattaccano. Concepito per il Julian Rachlin & Friends Festival, The Music Critic è ideato e scritto dallo stesso Aleksey Igudesman intorno alle stroncature che hanno coinvolto alcuni dei grandi Maestri della musica, come Beethoven, Chopin, Prokofiev, Schumann, Brahms e Debussy. In programma musiche di Bach, Mozart, Beethoven, Chopin, Brahms, Schumann, Debussy, Prokofiev, Ysaye, Kanchelli, Piazzolla e Igudesman.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.