Home News Lombardia, Riforma Sanità: presidio del Movimento 5 Stelle

Lombardia, Riforma Sanità: presidio del Movimento 5 Stelle

Prima dell’avvio dei lavori dell’Aula consiliare, dove oggi approderà la proposta di legge di riforma della sanità lombarda, le opposizioni al governo regionale hanno dato vita a un partecipato momento di protesta fuori da Palazzo Pirelli. Massimo De Rosa, capogruppo M5S Lombardia: «Gli effetti di questa (non) riforma saranno essenzialmente due. Il primo permettere al centrodestra di mettere le mani sulle risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ottenute dal governo Conte II per i cittadini italiani e rivendersele come un proprio merito in Lombardia. La seconda, nonostante l’inadeguata gestione della crisi pandemica, di permettere al centrodestra di continuare a commettere gli stessi errori, le stesse storture imposte dalle precedenti riforme Formigoni e Maroni. Qualora fosse votato il testo blindato calato dall’alto dal Presidente Fontana e dall’Assessore Moratti sarebbe confermato un modello incapace di dare a pubblico e privato gli stessi diritti e soprattutto gli stessi doveri, che lascia le nomine dei dirigenti in mano alla politica e non riavvicina i servizi di base per l’assistenza ai territori» così Massimo De Rosa.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version