Non si ferma all’alt e investe agente

Trascina un poliziotto per 20 metri in via Cenisio a Milano dopo in inseguimento ad alta velocità poi si costituisce; 27 enne denunciato per tentato omicidio.

25

Non si ferma all’alt della polizia e nella fuga oltre a mettere in pericolo passanti e automobilisti investe anche un agente, poi si presenta in Questura per costituirsi. Per lui la denuncia di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. E’ avvenuto ieri mattina. Il 27enne, poi denunciato, è stato notato da una pattuglia passare con il rosso alla guida di un’auto di grossa cilindrata in via Curie. I poliziotti lo hanno raggiunto per intimargli l’alt, ma il giovane si è dato alla fuga ad alta velocità. Gli agenti si sono così messi all’inseguimento fino a raggiungerlo in via Cenisio dove il 27enne ha investito un agente trascinandolo per circa 20 metri e ha fatto poi perdere le proprie tracce. Portato in ospedale, il poliziotto investito è stato dimesso con 15 giorni di prognosi. Nella stessa mattinata il 27enne, accompagnato dal suo legale, si è poi presentato presso il Commissariato Lorenteggio per costituirsi. E’ stato quindi denunciato per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. A suo carico sono risultati precedenti in materia di codice della strada.

Commenti FB