Biassono: un defibrillatore pubblico in memoria dell’alpino “Turiano cuore d’oro”

35

Sabato 25 settembre alle ore 16.00 la famiglia Turiano donerà al Comune di Biassono (MB) un defibrillatore pubblico da esterno, che verrà collocato in Piazza Libertà. Il dono è dedicato alla memoria del capo famiglia Orazio, conosciuto nella zona come “l’alpino dal cuore d’oro” e morto di infarto. L’idea è quella di sensibilizzare altre persone, che ne hanno la possibilità, a fare questo tipo di donazioni al proprio Comune. Alla cerimonia saranno presenti il Gruppo Alpini di Biassono e circondario nonché il Presidente della Sezione Alpini Monza, l’Amministrazione Comunale di Biassono e il Parroco Don Ivano che benedirà il defibrillatore.

“A Novembre del 2020 quando nostro padre Orazio è venuto a mancare, io purtroppo ero in quarantena”, racconta il figlio Domenico di GGM Studios, “e non ho neanche potuto assistere al funerale. Tra l’altro eravamo in zona rossa e molti altri conoscenti ed amici di conseguenza non hanno potuto presenziare. Così io e mia sorella Sabrina abbiamo deciso di organizzare un evento in memoria di papà, donando al Comune di Biassono ed ai suoi cittadini un defibrillatore da esterno da posizionare nella piazza in cui mio padre amava passeggiare insieme a nostra madre Maria”.

Un gesto bellissimo, un inno alla speranza e alla vita. Alla cerimonia saranno presenti i suoi amati amici alpini e tutti coloro che non sono potuti andare a dargli l’ultimo saluto ai funerali a causa della pandemia.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.