Nubifragio a Malpensa, aeroporto chiuso per due ore

Piste allagate, voli dirottati su altri scali e decine di persone intrappolate nelle auto. Il violento nubifragio ha costretto la chiusura dello scalo dalle 19 alle 21.15 di giovedì.

32

Un nubifragio si è abbattuto ieri sul Varesotto. L’aeroporto di Malpensa è rimasto chiuso per due ore, dalle 19 alle 21.15. E’ stato riaperto solo dopo la riapertura delle piste. Gli aerei sono stati dirottati su altri scali. Decine di persone sono rimaste intrappolate nelle auto. I vigili del fuoco sono intervenuti per portare in salvo automobilisti e viaggiatori appena atterrati, rimasti intrappolati nelle auto o nelle strade e nei sottopassi del perimetro esterno dell’aeroporto e appena fuori. Quattro squadre hanno lavorato per soccorrere le persone e i lavoratori, tra cui alcuni rimasti bloccati dall’acqua nell’area cargo e portati fuori con un gommone da rafting. Non si registrano feriti.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.