Milano, camper per vaccini ai senza fissa dimora

Coinvolte tre unità mobili a Centrale, Garibaldi e in San Babila.

33

“Partita l’operazione ‘On the road’, per vaccinare contro il Covid 19 le persone senza dimora che vivono in strada, frutto della collaborazione tra Comune di Milano, Terzo settore, Ats, Areu e Regione Lombardia. Si è iniziato ieri e si continua oggi – tra le 19:30 e le 21:30 – con i primi due appuntamenti sperimentali che serviranno a verificare e mettere a punto l’intera organizzazione, se necessario, dopodiché si riprenderà avendo a disposizione un periodo più lungo, una decina di giorni, dopo il 20 di agosto”. Lo comunica Palazzo Marino, che spiega: “Il Comune di Milano, attraverso il Centro Sammartini, coordinerà le operazioni e coinvolgerà tutte le 19 Unità mobili già attive su strada che avranno il compito di accompagnare le persone ai tre camper che fungeranno da centri vaccinali: uno sarà posizionato davanti alla Stazione Centrale, gestito dai Medici Volontari Italiani, un altro di fronte alla Stazione Garibaldi, gestito dal Cisom, e il terzo in piazza San Babila angolo corso Europa, coordinato da Fondazione Progetto Arca. A fine agosto dovrebbe essere coinvolta anche Croce Rossa Italiana.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.