Voghera, centinaia in piazza: “Adriatici assassino”

Manifestazione dopo l’assassinio del marocchino Youns El Bassettaoui. Chiedono giustizia e accusano l’assessore leghista di essere un “assassino”. Un teste: “Adriatici ha preso la mira”.

39

“Vogliamo giustizia, Adriatici assassino” scandiscono i manifestanti in piazza a Voghera dopo l’omicidio di Youns El Boussettaoui, il marocchino ucciso martedì dall’assessore alla Sicurezza Massimo Adriatici. Alla manifestazione stanno prendendo parte diverse centinaia di persone, in gran parte di origine arabe. Al presidio davanti al luogo in cui l’immigrato è stato colpito anche esponenti di varie realtà di sinistra. Per l’assessore sono stati confermati i domiciliari dopo la convalida dell’arresto. Le indagini intanto proseguono e nel frattempo, secondo quanto riportano diversi organi di stampa, è spuntato un testimone secondo il quale l’assessore leghista avrebbe sparato al marocchino prendendo la mira e non dopo uno spintone che avrebbe provocato il colpo “accidentale”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.