Il gip di Pavia si è riservato di decidere sulla richiesta della Procura di confermare gli arresti domiciliari per Massimo Adriatici, l’assessore alla sicurezza di Voghera che martedì sera ha ucciso con un colpo di pistola Yous El Boussettaoui, marocchino di 39 anni. È probabile che l’ordinanza possa essere depositata domani mattina. Intanto oggi Massimo Adriatici ha risposto per circa tre ore alle domande del gip di Pavia , l’assessore avrebbe specificato con dettagli la versione resa nell’immediatezza, cioè di un colpo partito accidentalmente durante una colluttazione. Intanto si apprende che da una prima analisi dei video sarebbero emersi elementi utili per ricostruire l’accaduto. Su questo fronte la Procura ha nominato un ingegnere informatico come consulente per migliorare la qualità dei filmati.

 

Commenti FB
Articolo precedenteReinventing Cities Milano, all’ex Macello il nuovo Campus dello Ied e case per 1.200 famiglie
Articolo successivoEffetto green pass: balzo nelle prenotazioni per il vaccino
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.