Il gip di Pavia si è riservato di decidere sulla richiesta della Procura di confermare gli arresti domiciliari per Massimo Adriatici, l’assessore alla sicurezza di Voghera che martedì sera ha ucciso con un colpo di pistola Yous El Boussettaoui, marocchino di 39 anni. È probabile che l’ordinanza possa essere depositata domani mattina. Intanto oggi Massimo Adriatici ha risposto per circa tre ore alle domande del gip di Pavia , l’assessore avrebbe specificato con dettagli la versione resa nell’immediatezza, cioè di un colpo partito accidentalmente durante una colluttazione. Intanto si apprende che da una prima analisi dei video sarebbero emersi elementi utili per ricostruire l’accaduto. Su questo fronte la Procura ha nominato un ingegnere informatico come consulente per migliorare la qualità dei filmati.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.