In Lombardia vaccini anche in farmacia

Le prime a fine luglio. Accordo tra l'assessore Moratti e i farmacisti.

0
60

Accordo tra Regione Lombardia e farmacie per la somministrazione del vaccino anti Coronavirus. “L’iniziativa – spiega in una nota la vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti – prevede la partecipazione alla campagna anti Covid-19 da parte delle farmacie convenzionate aderenti, per gli anni 2021 e 2022. La vaccinazione sarà eseguita da farmacisti formati grazie alla partecipazione a corsi organizzati dall’Istituto Superiore della Sanità, dalla Federazione nazionale degli Ordini dei Farmacisti, da altre istituzioni accreditate e/o da forme di tutoraggio pratico da parte di professionisti sanitari”. La prima fase sperimentale prenderà il via su tutto il territorio regionale a partire dalla fine di luglio in 21 farmacie convenzionate aderenti, numero che progressivamente aumenterà fino al coinvolgimento di tutte le farmacie convenzionate sul territorio regionale. Il vaccino che verrà dato è quello di Johnson & Johnson.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.