Per un minuto il tram della linea 1, fermo davanti al teatro della Scala, ha scampanellato in segno di tributo per la ballerina Carla Fracci, scomparsa ieri all’età di 84 anni. Il padre dell’étoile infatti era tranviere dell’Atm e conducente proprio del tram che ogni giorno passa davanti al teatro. Raccontò Fracci che quando si recò alla prima audizione per entrare nell’Accademia della Scala, il padre l’accompagnò in tram e per gli anni a venire ogni volta che transitava dinnanzi al teatro scampanellava. All’odierna scampanellata di tributo hanno partecipato anche i tranvieri in servizio e il direttore generale di ATM Arrigo Giana. Dalle 12 alle 18 tutti i tram della linea 1 proseguiranno a scampanelleranno la davanti alla Scala, dove oggi è allestita la camera ardente. (MiaNews)

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.