Pavia, 6 arresti per smaltimento illecito di rifiuti

114

La Guardia di Finanza di Pavia, nell’ambito delle indagini coordinate dalla Procura di Pavia, ha eseguito 6 arresti (uno in carcere e cinque ai domiciliari) e numerose perquisizioni nelle province di Pavia, Piacenza ed Alessandria per i reati di peculato, truffa ai danni di Ente Pubblico, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, induzione a dare o ricevere utilità, gestione di rifiuti non autorizzata, furto e ricettazione.
Le misure cautelari, spiega la Guardia di Finanza, rappresentano il culmine delle indagini svolte dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Voghera che hanno consentito di accertare reati contro la Pubblica Amministrazione e numerose condotte illecite nell’ambito della raccolta e smaltimento dei rifiutie dei rottami ferrosi nella provincia pavese, con il coinvolgimento di  15 persone fra dirigenti e funzionari di una societù che si occupa di raccolta e smaltimento rifiuti e imprenditori locali.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.