Lite con lancio di bottiglie a Monza

Denunciato un marocchino irregolare, le indagini proseguono per risalire all'altro protagonista della lite.

63

Violento litigio con lancio di bottiglie a Monza, in via Gramsci angolo via Artigianelli. Protagonisti due stranieri, in stato di alterazione psicofisica. I carabinieri sono subito intervenuti e hanno evitato il peggio. I militari, dopo aver raccolto alcune testimonianze, hanno rintracciato uno dei due uomini: un marocchino di 30 anni senza fissa dimora, irregolare, che è stato denunciato a piede libero per lesioni aggravate e non rispetto del decreto di espulsione. Nessuno ha riportato serie lesioni. Sono in corso accertamenti per risalire al secondo uomo protagonista della lite.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.