Sala, sabato sarà una giornata delicata

Il sindaco di Milano interviene in merito alla manifestazione per il ddl Zan all'Arco della Pace e alla festa prima di Inter-Samp organizzata dalla Curva Nord per il rischio di assembramenti.

41

Sulla giornata di domani “c’è molta attenzione è per questo che ho registrato un messaggio per i Sentinelli, preferisco stare in contatto stretto con Prefetto e Questore. Poi non drammatizziamo, sarà una giornata un po’ delicata, ma insomma… Quello che ho chiesto a Prefetto e Questore, questa volta è di spiegare prima quello che faremo in maniera tale che se ci fosse qualcuno che non è d’accordo che lo dica subito”. Lo ha detto a margine della cerimonia di intitolazione a Ermanno Olmi dell’Istituto Comprensivo Maffucci, il sindaco Giuseppe Sala in merito alla manifestazione di domani per il ddl Zan all’Arco della Pace e alla festa prima di Inter-Samp organizzata dalla Curva Nord per il rischio di assembramenti.
“Detto ciò, ritengo che le misure attuate da prefettura e questura siano le più corrette. Io sono contrario a chiudere gli spazi, la nostra è una città piccola, se chiudi uno spazio la gente si sposta in un altro – ha continuato Sala -. Mentre per quanto riguarda i tifosi dell’Inter dar loro uno spazio grande fuori San Siro mi sembra una buona soluzione. Quindi domani attenzione, non so se saremo in prefettura o ognuno a casa sua, però rimarremo in contatto tutto il giorno”, ha concluso.

Print Friendly, PDF & Email