Covid, Sala: Milano preparata a zona gialla ma serve tolleranza

55

“E’ evidente che nel momento in cui apri se poi qualcuno comincia a gridare all’allarme mille volte perché ci sono gruppetti di ragazzi assembrati, ecco, noi cercheremo di fare in modo che ciò non avvenga, ma non cadiamo in queste banali liti, perché non funziona. Io penso che la città sia preparata, stiamo aumentando al massimo il trasporto pubblico, stiamo vigilando con grande impegno, io penso ci vorrà una buona tolleranza da parte di ognuno di noi”. Lo ha detto il sindaco Giuseppe Sala, nel corso del convegno di apertura della terza edizione di Milano Capitali – Recovery Edition ,organizzato da MF – Milano Finanza e Class Editori, parlando delle riaperture di oggi.
“La situazione di Milano, dai dati che abbiamo, è in miglioramento. Ci sono delle decisioni che deve prendere il governo, io non voglio sindacare sulle decisioni di aprire adesso o dopo o sul fatto di avere il coprifuoco alle 22 o alle 23, perché è una loro decisione. Quando loro decideranno, io farò il possibile perché la comunità applicchi al meglio le scelte fatte”, ha concluso Sala. (MiaNews)

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.