Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Marco Fumagalli sull’iter legislativo alla revisione della Legge regionale 23/2015 propone di iniziare da quanto detto dalle esperienze circa l’azienda unica:” Esattamente un anno fa chiedevo l’audizione dei vertici di Azienda Zero del Veneto per capire quale modello applicare alla Lombardia dopo il fallimento della riforma Maroni. Ad oggi il presidente di III Commissione, Emanuele Monti, forse ritenendo ingombrante ispirarsi al modello Veneto, non ha ancora calendarizzato l’audizione. Nel frattempo ho depositato tre progetti di legge che si ispirano a quello dell’azienda unica, come proposto anche da AGENAS. Per dare una scossa a questo momento di impasse, ho sollecitato anche le audizioni della direzione di ALISA Liguria e ASUR Marche, in modo da far comprendere come il modello di azienda unica sia una tendenza in atto della legislazione regionale”, conclude il pentastellato Fumagalli.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.