Piccolo Teatro Grassi occupato

In occasione della Giornata Mondiale del Teatro, il Coordinamento Spettacolo Lombardia ha occupato il Piccolo Teatro Grassi di Milano

152
In occasione della Giornata Mondiale del Teatro, il Coordinamento Spettacolo Lombardia ha occupato il Piccolo Teatro Grassi, in via Rovello, nel centro della città. Tecnici, macchinisti, sarte, attori, registi, scenografi, drammaturghi e studenti hanno occupato pacificamente un luogo simbolico del Teatro italiano, il primo teatro comunale di prosa d’Italia”, fondato con l’impegno di essere “un teatro d’arte per tutti”.  “Il Coordinamento Spettacolo Lombardia – si legge in un comunicato – istituisce un Parlamento Culturale Permanente come luogo di incontri, assemblee, dibattiti, laboratori e proposte artistiche, sono invitati a partecipare le lavoratrici e i lavoratori, le imprese culturali, le piccole e medie compagnie, le istituzioni e tutte le realtà che compongono il settore, per un’assunzione di responsabilità condivisa.
Il Coordinamento Spettacolo Lombardia ha convocato  un’assemblea pubblica alle  17. All’occupazione partecipa anche l’Unione Studenti.
Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.