Covid: Como, Cremona e vari comuni passano ad arancione rinforzato

Como e tutta la provincia, Cremona e alcuni comuni così come diversi centri tra le province di Milano, Pavia e Mantova passano ad "arancione rinforzato". Lo ha deciso Regione Lombardia. Viggiù, Mede e Bollate sono stati declassati da rosso ad arancione rinforzato.

254

In Lombardia verranno classificati come arancione rinforzato anche 15 comuni della provincia di Mantova, una decina di comuni in provincia di Pavia, diversi comuni della provincia di Milano (nel dettaglio Besate, Motta Visconti, Binasco, Casarile, Truccazzano, Melzo, Liscate, Pozzuolo Martesana, Vignate, Rodano), una decina di comuni della provincia di Cremona (capoluogo compreso) e tutta la provincia di Como, capoluogo compreso.

I comuni di Viggiù, Mede e Bollate sono stati declassati da rosso ad arancione rinforzato.
Tutte le scuole all’interno delle aree arancione scuro saranno chiuse, eccezione fatta per gli asili nido.
L’ordinanza è stata annunciata dal presidente della Regione Attilio Fontana.
Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.