Mobilità, in 2 anni quasi 2 mila multe per veicoli sulle ciclabili

41

Nel periodo 2019-2020 sono state accertate quasi tremila violazioni del Codice della Strada sulle piste ciclabili di Milano. Lo ha fatto sapere l’assessore alla Sicurezza e vicesindaco Anna Scavuzzo  nel corso del consiglio comunale online, rispondendo alla domanda a risposta diretta di Riccardo De Corato, consigliere di FdI e assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia. “Il totale di contravvenzioni è 2851” – ha precisato Scavuzzo – “La casistica più numerosa di violazioni riguarda la sosta allo sbocco della pista. Sulla ciclabile di corso Venezia, ad esempio, sono state 58 le violazioni in massima parte per soste vietate perché i veicoli, ciclomotori o auto per la maggioranza, erano sulla pista ciclabile. In corso Buenos Aires sono state 394 le violazioni, di queste oltre 375 erano sosta vietata cioè auto parcheggiate sulla pista. In viale Monza sono state 16 anche in questo caso 11 per sosta vietata sulla pista e 4 sul passaggio per accedervi”, ha concluso Scavuzzo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.