Fontana, Lombardia verso la zona rossa [VIDEO]

Lunedì, nonostante la sentenza del Tar, quindi, "le scuole non riaprono" ha aggiunto Fontana.

167

“Ho appena parlato con il ministro Speranza – ha detto il presidente della Regione Attilio Fontana sul fatto che la Lombardia dovrebbe entrare in zona rossa-, è una punizione che la Lombardia non si merita. Mi ha detto che farà fare ancora dei controlli”. Fontana ha parlato a margine di un evento a Concorezzo, in Brianza. Lunedì, nonostante la sentenza del Tar, quindi, “le scuole non riaprono” ha aggiunto Fontana. “Ho fatto presente a Speranza che c’è qualcosa che non funziona nei conti, come vengono fatti e nella determinazione dei parametri”, ha detto ancora il governatore. “Secondo me bisogna rivederla – ha aggiunto Fontana – perché oggettivamente siamo in una fase in cui stiamo migliorando i numeri eppure c’è il rischio che si entri in zona rossa. I cittadini si sono comportati tutti molto bene e sinceramente la zona rossa è estremamente penalizzante”. “Ho chiesto a Speranza di riguardare, lui mi ha detto che farà fare ancora dei controlli e che chiamerà il Comitato tecnico per rivalutare la situazione”, ha concluso Fontana

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.