Milan e Inter volano, dietro c’è il vuoto

27

Milan e Inter volano verso lo scudetto. Dietro di loro c’è il vuoto.
L’Inter puo’ gioire per la vittoria di Verona (1-2),  il Milan  trova un successo batticuore per 3-2 con una Lazio che aveva recuperato due gol.
“Partite come quella di questa sera, a Verona, si devono vincere ancora prima di scendere in campo. La nostra determinazione si è vista, così come la nostra volontà di conquistare l’intera posta in palio. La prestazione della squadra è stata di ottima qualità, sia come forza, sia come atteggiamento mentale”. Così Antonio Conte ha commentato, ai microfoni di Inter Tv, la vittoria del Bentegodi sul Verona. “Siamo stati bravi a reagire dopo l’1-1, certe cose non devono essere date per scontate – aggiunge l’allenatore dell’Inter -. Stiamo crescendo sotto il profilo della convinzion e siamo molto felici di chiudere l’anno solare con la settima vittoria in altrettante partite consecutive”.

Soddisfatto anche Stefano Pioli per la gara del suo Milan, che chiude il 2020 in testa alla classifica di serie A con un punto di vantaggio sull’Inter. “È la passione che sta facendo la differenza, ci mettiamo tutto. Non abbiamo ancora vinto niente, ma volevamo chiudere bene, abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi prefissati finora e siamo addirittura primi in classifica. Il fuoco che abbiamo dentro sta facendo la differenza e dobbiamo tenerlo acceso” commenta il tecnico rossonero a fine gara.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.