Scuola, ingressi entro le 8 e alle 9.30

L'obiettivo è quello di consentire il 75% in presenza degli studenti in classe: il 50% con ingresso entro le 8 del mattino il e 25% dalle 9.30.

85

Orari della città modificati a Milano, dal 7 gennaio, per rendere possibile il ritorno in classe degli studenti per il 75% in presenza. “Abbiamo approvato un documento operativo dal titolo ‘Per tornare in classe’, l’obiettivo è rendere compatibile e sicuro il trasporto pubblico locale con una ripresa in classe delle scuole”, ha spiegato il prefetto di Milano Renato Saccone nel corso di una conferenza stampa. L’obiettivo è quello di consentire il 75% in presenza degli studenti in classe: il 50% con ingresso entro le 8 del mattino il e 25% dalle 9.30. Sono 140 mila studenti interessati tra scuole superiori e centri di formazione professionale di Milano e provincia. I negozi, tranne quelli legati ai servizi essenziali, apriranno dalle 10.15 del mattino. Alle 9.30 apriranno tutti i servizi alla persona e gli uffici pubblici, inoltre ci saranno “una serie di azioni per consolidare i livelli attuali che già sono alti di smart working – ha aggiunto il prefetto – ed aumentare questa modalità di lavoro nel periodo che ci interessa e fino a quando sarà necessario”. Saccone ha anche spiegato che ci sarà “un potenziamento del trasporto pubblico locale che Atm e Trenord potranno presentare più nel dettaglio” nei prossimi giorni. Ad esempio Atm sta studiando “un sistema di trasporto con i bus per collegare i poli critici direttamente con la stazione Centrale, senza passare dalla metropolitana”. I risultati di questo piano saranno monitorati settimanalmente e in caso saranno messe in campo modifiche.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.