Conte firma il nuovo Dpcm, stretta sulle feste di Natale

0
159

Il premier Conte ha firmato il nuovo Dpcm che prevede una stretta sulle feste di Natale. ‘Non possiamo abbassare la guardia. Dobbiamo evitare una terza ondata a gennaio che potrebbe essere violenta. Intanto, non faremo un un nuovo lockdown generalizzato. Niente
divisioni, e’ il momento di agire uniti’, dice Conte presentando le misure.
Tra le misure del nuovo Dpcm, il divieto di spostarsi tra Regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio, anche tra Regioni della zona  gialla. I ristoranti possono restare  aperti il 25, 26 dicembre e il 1 gennaio ma  solo a pranzo. In questi giorni non si potra’ uscire dal proprio comune. Veglione in camera per chi decidera’ di passare il 31 notte in albergo. Coprifuoco per Capodanno dalle 22 alle 7 del mattino; riapertura degli impianti
di sci dal 7 gennaio; chiusura dei centri commerciali nei fine settimana.  Dal 7 gennaio didattica in presenza al 75% per gli studenti delle scuole superiori.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.