Schools for future, Dad con coperte a Palazzo Lombardia [Video]

189

Studenti e genitori milanesi si sono dati appuntamento anche a Milano in occasione del flash mob nazionale “Schools for future” organizzato dal comitato Priorità alla Scuola.
Due ragazzi, tra le altre iniziative, questa mattina hanno continuato a svolgere le loro lezioni in didattica a distanza all’esterno della scuola media di via Quarenghi, zona Bonola. “Siamo qui per sollecitare una effettiva riapertura in sicurezza – spiega Sara Mastronicola del comitato -. Siamo in una Regione complessa. Andava gestita meglio la seconda ondata e lo si poteva fare. Chiediamo test rapidi, tracciamenti, trasporti potenziati, trasparenza, un medico in ogni scuola e la sistemazione del precariato. Non vogliamo nient’altro che quello che tutti i paesi europei stanno già facendo: riconoscere alla scuola il ruolo centrale che le spetta per il futuro e la crescita di questo Paese”. La protesta è nata ispirandosi all’esperienza dei “Fridays for Future”, il movimento globale per l’ambiente della giovane svedese Greta Thunberg. (MiaNews)

Nel video la protesta e le dichiarazioni dei due giovani organizzatori Sveva Pontiroli e Giulio Soetje, entrambi studenti del liceo scientifico Volta.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.