La neve è arrivata, lo sci potrà aprire solo in sicurezza

Un metro a Livigno: si iniziano a preparare le piste tra le tante incognite legate al Covid. Gli impianti potranno aprire, se potranno, solo con regole severe.

83

La stagione sciistica è ancora appesa alla situazione Covid ma potrebbe partire: dipenderà dai protocolli di sicurezza che, come prevede l’ultimo Dpcm, potranno essere stilati insieme alle Regioni. Soprattutto per evitare scene come quelle di Cervinia, con code e assembramenti per l’inaugurazione anticipata. Le stazioni invernali attendono dunque di vedere cosa succederà. Il settore turistico della montagna, come tanti altri in forte sofferenza in questo periodo, ha il cuore in gola. Ma almeno la neve è già arrivata. A Livigno, in alta Valtellina, negli ultimi giorni ne è caduta circa un metro e i gestori degli impianti di risalita hanno iniziato a battere le piste per creare il fondo. Le immagini che arrivano dai 3000 metri dei comprensori sciistici del “Piccolo Tibet” sono spettacolari.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.