Coronavirus, Sala: confronto politico non sia tra chi a paura e chi no [VIDEO]

31

“La parola del giorno è paura perché si rischia di portare il dibattito politico a un confronto tra chi ha paura e chi non ha paura”. Così il sindaco Giuseppe Sala nel videomessagio ai cittadini dal suo ufficio a Palazzo Marino dedicato alla paura nei confronti del coronavirus prendendo spunto dalle parole del presidente degli Stati Uniti Donald Trump che, dopo essere stato curato dal covid-19, ha detto ai suoi concittadini che ‘non bisogna aver paura del virus’. “Lo dico con franchezza: ho paura del covid-19 ma non ho una paura paralizzante perché sono un uomo nato nel XX secolo e sono abituato ad affrontare razionalmente le difficoltà – ha proseguito Sala – ma è innegabile che ho paura e non mi permetterei e sognerei mai di dire ‘non bisogna avere paura’, anche penso che per il vaccino ci vorrà tempo ma soprattutto ci vorrà tempo per un vaccino che coprirà tutto e tutti. Nel frattempo, a mio giudizio, il miglior vaccino è interiorizzare le nostre paure, nel essere consapevoli e nel cercare di vivere perché, lo ripeto un’altra volta, anche questa è vita ed è una vita che merita di essere vissuta”. In merito alle parole el presidente degli Stati Uniti, Sala ha spiegato che: “Sono contento che Trump, di ritorno alla Casa Bianca, dica “non abbiate paura mi sento meglio di 20 anni fa. Ripartiamo dalle basi: la paura è un’emozione fondamentale per la nostra vita perché ci protegge e perché ci tiene al riparo da rischi ma è anche vero che noi abbiamo più o meno paura in funzione di quelle che percepiamo essere le nostre capacità, le nostre potenzialità e le nostre difese. È chiaro che se sei presidente degli Stati Uniti e hai ricevuto le migliori cure del mondo non puoi non pensare a decine di milioni di americani che non riescono nemmeno a varcare la soglia degli ospedali se non hanno una carta di credito in tasca: questo è il punto”.

PAURA #laparoladelgiorno

PAURA #laparoladelgiorno

Publiée par Beppe Sala sur Mercredi 7 octobre 2020

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.