Occupano case Aler, denunciate due donne

49

Agenti di polizia sono intervenuti, ieri mattina intorno alle 10.30, dopo la segnalazione di Aler per un’occupazione abusiva in via Gola. L’occupante, una 25enne cittadina italiana nata in Marocco con un figlio di 3 anni, si è rifiutata di abbandonare l’alloggio. Ora è indagata in stato di libertà. Sempre ieri, intorno alle 22, nuovo intervento della polizia per un’occupazione abusiva segnalata da Aler in via dei Cinquecento. Giunti sul posto gli uomini della Questura hanno identificato e indagato in stato di libertà per occupazione abusiva e per furto di energia elettrica la 27enne occupante rumena che si è rifiutata di abbandonare l’appartamento nel quale abita con il figlio minore.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.