Maltempo in Valtellina e Valcamonica, frane ed esondazioni

236

Frane ed evacuati per il maltempo in Valtelllina. Problemi anche in Valcamonica la notte scorsa. I Vigili del fuoco di Valdisotto con i colleghi volontari di Livigno (Sondrio) sono intervenuti per alcune frane  causate da forti temporali. In particolare sono state interrotte la strada statale 38 dello Stelvio, dal chilometro 105 al 107 e la strada che da Livigno sale verso il passo della Forcola. In via precauzionale sono state evacuate 43 persone in località Pini di Curvalta nel territorio comunale di Valdidentro e  8 persone a Bormio nella zona della Val Campello.
Notte di emergenza anche  in Alta Valcamonica nel bresciano,dove si sono verificate frane e allagamenti. Un uomo è stato evacuato dalla propria abitazione e una ragazza liberata dall’abitacolo dell’auto, circondata dall’acqua. Il torrente Arcanello è esondato in due punti, a Case di Viso frazione di Ponte di Legno. Si è  verificata anche una frana di notevole entità. La situazione più critica si è verificata sulla strada del Gavia, che è al momento chiusa.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.