Travolta da auto pirata, si costituisce l’automobilista

113

Si è costituito presso la Procura di Brescia l’automobilista che ieri sera a Bagnolo Mella ha travolto e ucciso una bimba di 9 anni mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, insieme alla famiglia. Secondo le prime informazioni si tratta di un italiano. Le indagini sono affidate al sostituto procuratore Maria Cristina Bonomo. L’automobilista si è presentato in procura da solo, senza avvocato. Il pm potrebbe decidere di interrogarlo dopo avergli contestato il reato di omicidio stradale aggravato dall’omissione di soccorso. In mattinata, il papà della bimba aveva lanciato un appello: “Abbiamo visto l’auto, ma non si è fermata. La mia bambina non me la ridarà più nessuno. Devono trovare chi è stato”. La madre della piccola è rimasta ferita ed è ricoverata in ospedale. Illesi invece il padre e la sorellina.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.