Tangenti Atm, Bellini: trovati 67 mila euro tra casa e uffici

Nelle perquisizioni delle Fiamme Gialle dopo l'arresto di Paolo Bellini saltano fuori decine di migliaia di euro in contanti.

63

La Guardia di Finanza di Milano, nel corso delle perquisizioni nell’inchiesta su presunte tangenti e appalti truccati per i lavori della metropolitana, che ieri ha portato a 13 arresti, ha trovato nella disponibilità di Paolo Bellini, il dirigente Atm finito in carcere e ritenuto al centro del “sistema”, 17mila euro in contanti a casa sua e 50mila euro nelle sedi di società a lui riferibili. Sono stati trovati anche 20mila euro nella disponibilità di un altro indagato.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.