Aveva fatto il giro del web la foto che ritraeva la sindaca di Lodi, Sara Casanova, fare festa con dolci e bevande all’interno della mensa del Parco Tecnologico Padano, con amici e parenti tutti vicini nel selfie in barba alle misure sanitarie raccomandate. Con lei anche il marito Claudio Bariselli, segretario provinciale della Lega, e la figlia, nel piccolo party allestito invece, secondo le dichiarazioni della sindaca, per ringraziare i dipendenti della struttura in pausa pranzo. “Esclusivamente nel momento dello scatto le misure di distanziamento e l’utilizzo delle mascherine purtroppo non sono state rispettate e per questa mancanza mi scuso con i cittadini”, ha detto la sindaca Casanova, aggiungendo di essersi autodenunciata nel frattempo al comandante della Polizia locale per l’accaduto: “sono pronta a pagare la sanzione amministrativa che eventualmente conseguirà a questa procedura, assumendomi ogni responsabilità.” “Mi auguro – ha concluso la sindaca – che tutto questo non metta in alcun modo in dubbio l’eccellente operato dei nostri dipendenti e collaboratori, che si stanno dedicando con abnegazione all’analisi dei tamponi per la ricerca del Covid-19 e allo studio e alla validazione dei metodi di analisi per i test sierologici nell’interesse della nostra comunità”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.