Potevano essere le riprese di un qualsiasi film di azione americano e invece era un martedì pomeriggio a Tavazzano con Villavesco, nel Lodigiano. Sirene spiegate e la polizia all’inseguimento di una Opel Crossland X, alla cui guida in evidente stato confusionale una 41enne originaria della Polonia e residente a Casalmaiocco. La donna ha percorso ben dieci chilometri contromano per sfuggire alle volanti dietro di lei, fin quando, dopo aver imboccato viale Europa a Lodi, non riuscendo più a controllare l’abitacolo ha abbattuto un semaforo e si è schiantata contro un albero in un parco lì vicino. Fortunatamente nessun pedone è stato coinvolto nell’incidente, mentre la donna è stata trasportata all’ospedale di Lodi dove è risultata positiva all’alcoltest. Oltre il ritiro della patente, per lei anche 1.000 euro di multa per le violazioni del codice della strada e altri 500 per aver violato le misure restrittive per il contenimento della propagazione del virus.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.