In arrivo piogge, temporali e neve anche a quote basse

61

Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com: “perturbazione imminente con piogge e rovesci dapprima al Nord, poi Centrosud con temperature in calo, neve anche in collina al Nordovest e a tratti fin sul fondovalle sulle Alpi. Weekend in parte compromesso dalla pioggia, specie al Sud e sul medio versante adriatico”

ALTRE PIOGGE E TEMPORALI IN ARRIVO – “con marzo si è aperta una fase meteo decisamente dinamica sull’Italia, con una nuova perturbazione atlantica diretta proprio sul nostro Paese” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “giovedì piogge e rovesci diffusi sulle regioni Settentrionali entro sera in avanzamento da Ovest verso Est; coinvolto progressivamente anche il Centro a partire dall’alta Toscana, mentre il Sud rimarrà in attesa, con tempo tutto sommato discreto al più a tratti nuvoloso. Attesi ulteriori picchi di oltre 40-50mm su Liguria, Versilia, Garfagnana, Lunigiana e in generale lungo la fascia prealpina. Venerdì ritroveremo una spiccata instabilità al Centro con rovesci sparsi e qualche temporale, ma questa volta verrà coinvolto anche il Sud con precipitazioni in particolare sui versanti tirrenici. Nel frattempo tenderà a farsi strada qualche apertura al Nordovest, salvo fiocchi di neve sulle Alpi di confine, mentre il Nordest farà ancora i conti con nubi irregolari e precipitazioni sparse, in recrudescenza soprattutto la sera e con neve in genere dagli 800-1200m; neve anche sull’Appennino emiliano fin sotto i 1400m. Il tutto accompagnato da un netto rinforzo del vento, dapprima di Scirocco e Libeccio, poi di Ponente, con raffiche di oltre 70km/h mari molto mossi o agitati e possibili difficoltà nei collegamenti con le Isole.”

ALTRA NEVE IN ARRIVO, ANCHE A QUOTE BASSE – “La perturbazione sarà accompagnata da un calo delle temperature con ulteriori copiose nevicate su Alpi e Prealpi in genere oltre 700-1000m” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “ma in calo a tratti fin sui fondovalle alpini e in generale in collina sul Piemonte giovedì sera: neve dunque ad Aosta ma a tratti non esclusa anche in città come Domodossola, Varese, Sondrio, Trento, Bolzano, Belluno e Tolmezzo. Attesi accumuli anche di oltre 20-30cm di neve fresca dai 1500m, se non superiori su Valle d’Aosta occidentale, Dolomiti meridionali e Carnia. Venerdì nevicate sparse torneranno ad interessare anche l’Appennino centro-settentrionale inizialmente a quote elevate, ma in calo sin verso i 1000-1300m nel corso della giornata.”

WEEKEND IN PARTE COMPROMESSO DALLA PIOGGIA – “ Anche il weekend sarà in parte compromesso dalla pioggia. In particolare sabato ritroveremo piogge e rovesci frequenti al Sud, sparsi anche su Isole Maggiori e al Centro, in particolare sul versante adriatico e sul medio-basso Lazio. Saranno possibili anche locali temporali con grandine, mentre rovesci di neve potranno interessare l’Appennino in genere dai 900-1300m, a tratti più in basso su quello centro-settentrionale, con fiocchi fino a 700m sulla dorsale emiliana. Andrà meglio al Nord-ovest con aperture, mentre sul Nordest insisteranno nubi e qualche pioggia in particolare sulla Romagna e in generale sull’alto Adriatico. Domenica il tempo migliorerà su tutto il Centronord pur con residua nuvolosità sul versante adriatico, mentre al Sud ritroveremo nubi irregolari e qualche pioggia o rovescio sparso ” – concludono da 3bmeteo.com

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.