Le forze dell’ordine hanno denunciato per il reato di pubblicazione notizie false e tendenziose un noto youtuber. Il giovane italiano 24enne, nella tarda serata del 27 febbraio, aveva pubblicato un video, con immagini girate poco distante dal comune di Guardamiglio, in cui simulava di introdursi all’interno della “zona rossa” del Lodigiano. Su iniziativa della procura di Lodi, i carabinieri hanno indagato e rintracciato lo youtuber 24enne che, in realtà, non era mai penetrato all’interno della zona ‘in quarantena’.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.