Linate, arrestato corriere della droga con 52 ovuli nello stomaco

182

I Finanzieri e Doganieri dell’aeroporto di Milano Linate hanno notato un passeggero nervoso e dall’atteggiamento sospetto, dopo aver monitorato i suoi spostamenti hanno deciso di fermarlo per fare dei controlli più approfonditi. Portato in ospedale, un esame radiologico ha rivelato al personale medico e alle fiamme gialle ben 52 ovuli nell’apparato gastro-intestinale del viaggiatore proveniente da Amsterdam.  In totale l’uomo, un 35enne portoghese, ha ingerito 200gr di cocaina e 400gr di eroina purissima. I Finanzieri hanno sequestrato la droga e arrestato l’uomo con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. La droga, se venduta nel mercato milanese, avrebbe fruttato diverse centinaia di migliaia di euro.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.