Le due zone in cui si sono sviluppati i focolai del coronavirus, nel lodigiano in Lombardia e in Veneto saranno sottoposte a un isolamento totale, con limitazioni agli spostamenti e la presenza delle forze dell’ordine e dell’esercito per il controllo dell’applicazione delle misure. I cittadini delle aree di focolaio, il lodigiano e il Comune di Vo’ Euganeo, non potranno lasciare i propri comuni per un periodo di almeno 15 giorni. Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri in serata. Scuole, uffici pubblici e istituzionali rimarranno chiusi; tutti gli eventi pubblici saranno cancellati; negozi e bar non saranno accessibili. Si tratta, ha spiegato il presidente Conte, di misure per contenere il contagio. Sarà possibile impedire a chi vive nelle aree di focolaio di lasciare i rispettivi comuni.

 

Facebook Comments

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.