Lavoro, più di mille le imprese nate o sostenute a Milano con i contributi del Comune

96
contratto stretta mano mani ufficio business mercato finanza accordo

Il sostegno dell’amministrazione comunale alle realtà imprenditoriali e del commercio è sempre più forte a Milano: dei 34 milioni di euro messi a disposizione in otto anni dal Comune, più di un terzo (13.3 mln) sono serviti per la nascita di nuovi imprese. 1298 le imprese nate o sostenute dai contributi pubblici, impiegate per la maggior parte nel settore dei servizi (42%), mentre 263 è il conto delle startup innovative finanziate.
“Nuove imprese significa anche occupazione generata” ha fatto presente l’assessore alle Politiche per il lavoro del Comune di Milano, Cristina Tajani. Ed infatti sono quasi 9mila i posti di lavoro creati in questi anni, anche se dal fronte Confcommercio si continua a richiedere una minore burocrazia che semplifichi tutti i processi alle imprese.

Print Friendly, PDF & Email