Teneva in casa le armi di un collega, arrestato 53enne nel milanese

158

Un fucile privo di matricola, due pistole semiautomatiche, anche queste con matricola abrasa, e la replica di un revolver: sono le armi che gli agenti della squadra investigativa hanno ritrovato nell’abitazione di un 53enne pregiudicato a Cinisello Balsamo, nel milanese. L’uomo era stato segnalato nei giorni precedenti al Commissariato di Sesto San Giovanni per detenzione illegale di armi da fuoco. Gli agenti, una volta individuato l’appartamento in questione, hanno scoperto al suo interno l’arsenale non troppo nascosto alla vista e hanno provveduto all’arresto dell’uomo. Il 54enne ha dichiarato di detenere le armi per fare un favore ad un collega di lavoro. Collega che – una volta rintracciato – ha ammesso di essere il proprietario delle armi, ma essendo trascorsa la flagranza del reato è stato indagato in stato di libertà.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.